Enrico Marchetti

Diplomato in Pianoforte con 110 e lode presso il Conservatorio L. Refice di Frosinone, inizia lo studio
del pianoforte e del canto corale all’età di quattro anni presso l’Associazione Musicale A.P.C.T. di Roma.
All’età di undici anni, presso la suddetta associazione, esegue un intero recital per la Comunità di S.
Egidio.
Dal 2006 studia con il M° Marcella Crudeli, pianista di fama internazionale, facendo parte prima
dell’Accademia Angelica Costantiniana, poi dell’Associazione Musicale Internazionale “Epta Italy” con
sede a Roma di cui lei è fondatrice e presidente.
Nello stesso anno si classifica al primo posto al concorso pianistico nazionale “Hyperion”.
Nel 2006 e nel 2007 ha frequentato corsi di alto perfezionamento pianistico tenutisi ad Otranto.
Nel 2008, presso il Circolo Sottufficiali dell’Aeronautica Militare di Roma, partecipa a un’importante
concerto promosso dall’Associazione “Epta Italy” e dall’Associazione “Blu Media”.
Si è esibito in diverse sale da concerto, seguite da emittenti radio e tv, tra le quali: l'istituto S. Maria
Ausiliatrice di Roma, per l'Associazione "Amici della musica" di Monte Sant'Angelo (Foggia), a
Castrovillari, presso l'Auditorium C.A.S.C. della Banca d’Italia, durante la stagione concertistica presso
l’Orto Botanico di Roma.
Parallelamente ha svolto anche attività compositiva.
Nel 2008 vince il premio come "Migliore originalità" alla 13° edizione del Festival dell'Adriatico,
presentando una sua composizione.
Nel 2009 riceve il secondo premio al concorso pianistico Internazionale “Roma 2009” nella sua
categoria.
Nel Febbraio del 2011 viene intervistato, con un video messaggio, nella trasmissione "A sua immagine"
andata in onda su Rai 1, dedicata all'associazione musicale A.P.C.T. di Roma di cui ha fatto parte sin da
bambino, suonando al pianoforte un brano di sua composizione "Creative".
Dal 2012 svolge attività didattica privatamente e presso alcune scuole musicali di Roma.
Attualmente è docente di pianoforte presso l’accademia musicale “Why Not?” e presso la scuola di
musica “Memphis”.